Pagine

lunedì 17 febbraio 2014

Simple Minds: Storia, video, tracce, testi e traduzioni, discografia

I Simple Minds nel 1981





     
       Video ufficiale dei Simple Minds, dall'album
      "Sons and Fascination" in: "Love Song", QUI

"Love Song" dei Simple Minds, testo in Inglese:              "Canzone d'Amore" in Italiano:
In coats of many colour                                                    In uniforme di tanti colori
Reptile man drop                                                             Uniforme da rettile umano
Stay below it                                                                    Ti schiaccia (ne sei oppresso) 
Stay below it                                                                    Ti schiaccia 
Stay below it                                                                    Ti schiaccia
Stay below it                                                                    Ti schiaccia
Temperature drop                                                           Temperatura in calo
America's a boyfriend                                                      L'America è un caro amico
Untouched by flesh of hand                                             Non toccato dalla carne di mano
Heartbeat under                                                              Il cuore batte 
Heartbeat under                                                              Il cuore batte   
Heartbeat under                                                              Il cuore batte 
Heartbeat under                                                              Il cuore batte   
Some promised land                                                       Qualcuno ha promesso la terra
Love song                                                                      Canzone d'amore 
Love song                                                                      Canzone d'amore
Love song                                                                      Canzone d'amore 
Love song                                                                      Canzone d'amore
On and on and                                                               Avanti e
On and on and                                                               Avanti e
Flesh of heart                                                                Carne di cuore
Heart of steel                                                                 Cuore d'acciaio
So well so well                                                               Così bene, Così, bene
I cut my hair                                                                  Taglio i miei capelli
Paint my face                                                                 Dipingo la mia faccia
Break a finger                                                                Rompo un dito
Tell a lie                                                                         Dico una bugia
So well so well                                                               Così bene, Così, bene
America's a boyfriend                                                    L'America è un caro amico
Untouched by flesh of hand                                           Non toccato dalla carne di una mano
Stay below it                                                                  Stagli sotto
Stay below                                                                    Stai sotto (oppresso)
In glory days that come and go                                      In giorni di gloria che vanno e vengono
Some promised land                                                     Qualcuno ha promesso la terra
Love song                                                                    Canzone d'amore  
Love song                                                                    Canzone d'amore 
Love song                                                                    Canzone d'amore   
Love song                                                                    Canzone d'amore
And on and on and                                                      E avanti e
On and on and                                                            Avanti e
On and on and                                                            Avanti e     
Stay below                                                                 Stai sotto (subisci)
Shout below                                                               Urla dentro
Flesh of heart                                                            Carne di cuore
Heart of steel                                                             Cuore d'acciaio
Flesh of heart                                                            Carne di cuore 
Heart of steel                                                             Cuore d'acciaio
Flesh of heart                                                            Carne di cuore
Heart of steel                                                             Cuore d'acciaio 
Flesh of heart                                                            Carne di cuore    
Heart of steel                                                             Cuore d'acciaio 
Love song                                                                 Canzone d'amore 
Love song                                                                 Canzone d'amore 
Lust song                                                                  Canzone d'amore  
And love song                                                           E canzone d'amore
Stay below                                                                Stai sotto (subisci)
Shout below                                                             Urla dentro
In glory days that come and go                                 In giorni di gloria che vanno e vengono
Stay below                                                               Stai sotto (subisci)
Shout below                                                             Urla dentro
In glory days that come and go                                In giorni di gloria che vanno e vengono
Love song                                                               Canzone d'amore
Love song                                                               Canzone d'amore 
Love song                                                               Canzone d'amore
On and on and                                                        Avanti e 
On and on and                                                        Avanti e 
On and on and                                                        Avanti e
And on and on and                                                 E avanti e...

Simple Minds sono un gruppo musicale scozzese, considerato uno dei più rappresentativi e influenti degli anni ottanta e novanta. In oltre trent'anni di carriera hanno venduto circa 40 milioni di album.

I Simple Minds delle origini, con
Charlie Burchill e Jim Kerr davanti.
Gli esordi - Il gruppo viene fondato a Glasgow nel 1977, su iniziativa del cantante Jim Kerr e del chitarrista Charlie Burchill.
I due, in precedenza, avevano per breve tempo costituito un gruppo post punk chiamato "Johnhy and the Self Abusers" che nel 1977 aveva pubblicato "Saints & Sinners". A loro si uniscono Derek Forbes al basso, Mick MacNeil alle tastiere e Brian McGee alla batteria. La scelta del nome fu inteso come omaggio al brano "The Jean Genie" di David Bowie, dove cantava «He's so simple-minded, he can't drive his module».

L'album d'esordio, "Life in a Day" del 1979, si inserisce nel filone della musica elettronica post-punk, e risente in modo evidente dell'influenza di Bowie, dei Kraftwerk e dei Roxy Music.

Per il Video con i Simple Minds in "Life in a Day" - Live 1979, clicca QUI

Copertina dell'album "Life in a Day"
dei Simple Minds:
Per "Life in a Day", il primo album discografico dei Simple Minds, pubblicato nel 1979, clicca  QUI.
Tracce:
1. Someone
2. Life In A Day
3. Sad Affair
4. All For You
5. Pleasantly Disturbed
6. No Cure
7. Chelsea Girl
8. Wasteland
9. Destiny
10. Murder Story

L'album ottiene un discreto successo, e la fama del gruppo continua a crescere con i successivi album.

Copertina dell'album "Real to Real
Cacophony" dei Simple Minds (1979)
"Real to Real Cacophony" del 1979, prodotto da John Leckie, QUI.
Tracce:
1. Real to Real
2. Naked Eye
3. Citizen (Dance of Youth)
4. Carnival (Shelter in a Suitcase)
5. Factory
6. Cacophony
7. Veldt
8. Premonition
9. Changeling
10. Film Theme
11. Calling Your Name                    12. Scar

Per il Video dei Simple Minds in: "Premonition" - Live 1979, clicca QUI

Copertina dell'album "Empires and
Dance" dei Simple Minds (1980).
"Empires and Dance" del 1980, QUI.
Tracce:
1. I Travel 
2. Today I Died Again (dove Jim canta la frase "Is this the age of Empires and dance", che dà il titolo all'album)
3. Celebrate 
4. This Fear of Gods 
5. Capital City 
6. Constantinople Line 
7. Twist/Run/Repulsion 
8. Thirty Frames a Second 
9. Kant-Kino 
10. Room 

Infine, "Sons and Fascination/Sister Feelings Call" nel 1981.

Copertina dell'album dei Simple Minds
"Sons and Fascination" (1981).
Clicca sull'immagine per ingrandirla
Per l'album: "Sons and Fascination/Sister Feelings Call", QUI.

Tracce di "Sons and Fascination":
1 . "In Trance come Mission"
2 . "Sweat in Bullet" 
3 . "70 Cities as Love Brings the Fall" 
4 . "Boys From Brazil" 
5 . "Love Song" 
6 . "This Earth That You Walk Upon"
7 . "Sons and Fascination" 
8 . "Seeing Out the Angel"

Tracce di "Sister Feelings Call":
1 . "Theme for Great Cities"
Copertina del singolo dei Simple
Minds "Love Song" (1981).
2 "The American"                      3 ". 20th Century Promised Land" 
4 . "Wonderful in Young Life"     5 . "League of Nations"
6 . "Careful in Career"               7 . "Sound in 70 Cities"

Il carisma di Kerr e le atmosfere dark delle esibizioni dal vivo contribuiranno in modo determinante alla popolarità del gruppo. 

La New Wave e il successo internazionale - Nel 1982 pubblicano l'album "New Gold Dream (81, 82, 83, 84)", prodotto da Peter Walsh, che determina una di svolta decisiva alla loro storia. L'album viene considerato uno dei più rappresentativi del nascente movimento New Wave. Brani come "New Gold Dream" e "Someone Somewhere in Summertime" consacrano il successo del gruppo sulla scena internazionale.

Copertina dell'album dei Simple Minds
"New Gold Dream" (1982).
Clicca sull'immagine per ingrandirla
Per i Simple Minds nell'album: "New Gold Dream (81, 82, 83, 84)",
clicca QUI
Tracce:
1 . Someone Somewhere in Summertime
2 . Colours Fly and Catherine Wheel
3 . Promised You a Miracle 
4 . Big Sleep
5 . Somebody Up There Likes You
6 . New Gold Dream (81-82-83-84)
7 . Glittering Prize
8 . Hunter e il Hunted
9 . King Is White and in the Crowd

 Per i Simple Minds in: "New Gold Dream 81 82 83 84", clicca  QUI

 Per il Video con i Simple Minds in "Someone Somewhere (in Summertime)" - Live 1983, clicca QUI

Altrettanto successo ottiene il successivo album "Sparkle in the Rain" del 1984, prodotto da Steve Lillywhite, già produttore degli U2, altro gruppo a cui i Simple Minds vengono frequentemente paragonati.

Copertina dell'album dei Simple Minds
"Sparkle in the Rain" (1984).
Clicca sull'immagine per ingrandirla
Per i Simple Minds nell'album: "Sparkle in the Rain", clicca  QUI
Tracce:
1 - Up on the Catwalk
2 - Book of Brilliant Things
3 - Speed Your Love to Me
4 - Waterfront
5 - East at Easter
6 - Street Hassle
7 - Day White Hot
8 - "C" Moon Cry Like a Baby
9 - The Kick Inside of Me
10 - Shake Off the Ghosts

Per il Video con i Simple Minds
                                                             in "Waterfront" - Live, clicca QUI

Nella primavera del 1985 pubblicano il singolo "Don't You (Forget About Me) ", scritto da Keith Forsey e incluso nella colonna sonora del film" The Breakfast Club ".

  Per l'official Video dei Simple Minds in: "Don't You (Forget About Me)" Live, clicca QUI

È il primo brano inciso dal gruppo a non essere stato scritto da uno dei suoi componenti.
Lo stesso pezzo verrà inciso anche da Billy Idol, che aveva in Forsey uno dei suoi più stretti collaboratori.
Successivamente il bassista Forbes lascia il gruppo e nonostante ciò, il nuovo album "Once Upon a Time" del 1985, giunge in testa alle classifiche di vendita in gran parte del mondo.

Copertina dell'album dei Simple Minds
"Once Upon a Time" (1985).
Clicca sull'immagine per ingrandirla
Per i Simple Minds nell'album: "Once Upon a Time", clicca  QUI
Tracce:
1 . "Once Upon a Time"
2 . "All the Things She Said"
3 . "Ghost Dancing"
4 . "Alive and Kicking"
5 . "Oh Jungleland"
6 . "I Wish You Were Here"
7 . "Sanctify Yourself"
8 . "Come a Long Way"

 Il primo singolo estratto, uscito nell'estate poco prima dell'album, è "Alive and Kicking", uno dei brani di maggior successo degli anni ottanta.

Per l'official Video con i Simple Minds in "Alive and Kicking" - 1985, clicca QUI

Per l'official Video con i Simple Minds in "All the Things She Said" - 1985, clicca QUI

Per il Video  con i Simple Minds in "Alive and Kicking" - Live 2009, clicca  QUI

 Per i Simple Minds in: "Once Upon a Time", clicca  QUI 

Per i Simple Minds in "Sanctify Yourself", clicca  QUI

Come batterista nel "Once upon a time live tour" partecipa Mel Gaynor, batterista inglese del 1960, che ha collaborato fra gli altri con Tina Turner, Robert Palmer e anche con Mango.
Nel 1987 pubblicano l'album doppio "Live in the City of Light" dal vivo.

Copertina dell'album dei Simple Minds
"Live in the City of Light" (1987).
Clicca sull'immagine per ingrandirla
Per i Simple Minds nell'album "Live in the City of Light", clicca QUI
Tracce:
1 . "Ghost Dancing" - Video live
2 . "Big Sleep"
3 . "Waterfront" -  Video  live
4 . "Promised You a Miracle" 
5 . "Someone Somewhere in Summertime"
6 . "Oh Jungleland"
7 . "Alive and Kicking"
8 . "Don't You Forget About Me"
9 . "Once Upon a Time"
10 . "Book of Brilliant Things"
11 . "East at Easter"                                                      12 . "Sanctify Yourself"
13 . "Love Song" - "Sun City" - "Dance to the Music"    14 . "New Gold Dream (81/82/83/84)" 

L'impegno politico - A metà degli anni ottanta, in gran parte per iniziativa di Kerr, i Simple Minds iniziano a impegnarsi pubblicamente in politica, sostenendo Amnesty International e organizzando nel Regno Unito e negli Stati Uniti d'America grandi concerti contro il regime dell'apartheid sudafricano. Di questo periodo è il brano “Mandela Day”, in onore del leader anti-segregazionista Nelson Mandela.

 Per il Video dei Simple Minds in: "Mandela Day",
Tributo a Nelson Mandela "- Live a Londra 2008, clicca QUI

Copertina dell'album dei Simple Minds
"Street Fighting Years" (1989).
Clicca sull'immagine per ingrandirla
Per i Simple Minds nell'album: "Street Fighting Years", clicca  QUI
Tracce:
1 . "Street Fighting Years"
2 . "This Is Your Land"  
3 . "Wall of Love"
4 . "Take a Step Back"
5 . "Soul Crying Out"
6 . "Kick It In"
7 . "Belfast Child"  
8 . "When Spirits Rise"   
9 . "Let It All Come Down"
10 . "Mandela Day"
11 . "Biko" (di Peter Gabriel)

Per l'official Video con i Simple Minds in "This Is Your Land" - 2003, clicca  QUI

Per il Video dei Simple Minds a: "Belfast Child" - Live 1997, clicca  QUI

Belfast Child "dei Simple Minds, testo in Inglese:   Bambino di Belfast " , Traduzione in Italiano: 
When my love said to me,                                           Quando il mio amore mi disse,
Meet me down by the gallow tree.                               Incontriamoci all'albero degli impiccati.
For it's sad news I bring,                                             Perché ti porto cattive notizie,
About this old town and all that it's offering.                A proposito di questa vecchia città 
                                                                                   e tutto ciò che sta soffrendo.
Some say troubles abound,                                        Alcuni dicono che i guai abbondano,
Some day soon they're gonna pull                              Un giorno vicino distruggeranno
the old town down.                                                    la città vecchia.
One day we'll return here,                                          Un giorno ritorneremo,  
When the Belfast Child sings again                            Quando il Bambino di Belfast canterà ancora
Brothers, sisters, where are you now?                       Fratelli, sorelle, dove siete adesso?
As I look for you right through the crowd.                  Mentre vi cerco fra la folla.     
All my life here I've spent,                                          Ho trascorso qui tutta la mia vita
With my faith in God the Church                                Con la mia fede in Dio, nella Chiesa 
and the Government.                                                 e nel Governo.           
But there's sadness abound,                                      Ma c'e tristezza in abbondanza.
Some day soon they're gonna pull                             Un giorno vicino distruggeranno   
 the old town down.                                                   la città vecchia.
One day we'll return here,                                         Un giorno potremo ritornare qui,
When the Belfast Child sings again,                          Quando il Bambino di Belfast canterà ancora,
When the Belfast Child sings again.                          Quando il Bambino di Belfast canterà ancora.
So come back Billy, won't you come on home?        Alcuni tornano Billy, non vuoi venire a casa?     
Come back Mary, you've been away so long.          Torna Maria, sei stata via così a lungo.
The streets are empty, and your mother's gone.       Le strade sono vuote, e tua Madre è andata.
The girls are crying, it's been oh so long.                 Le ragazze piangono, è passato, oh, cosi tanto. 
And your father's calling, come on home.                 E tuo padre ti sta chiamando, torna a casa.    
Won't you come on home,                                       Non vuoi venire a casa, 
won't you come on home?                                       non vuoi venire a casa?
Come back people, you've been gone a while,        Tornate gente, ve ne siete andati per un po', 
And the war is raging, through the Emerald Isle.      E la guerra infuria, nell'Isola Smeraldo!  
That's flesh and blood man, that's flesh and blood,  È carne e sangue uomo, è carne e sangue,
All the girls are crying but all's not lost.                   Ogni ragazza piange ma non tutto è perduto.
The streets are empty, the streets are cold.            Le strade sono vuote, le strade sono fredde.
Won't you come on home,                                     Non vuoi venire a casa,    
won't you come on home?                                     non vuoi venire a casa? 
The streets are empty,                                           Le strade sono vuote, 
Life goes on.                                                          La vita continua.  
One day we'll return here,                                     Un giorno potremo ritornare,
When the Belfast Child sings again,                      Quando il Bambino di Belfast canterà ancora,
When the Belfast Child sings again.                      Quando il Bambino di Belfast canterà ancora.          

 Per il video con i Simple Minds e Peter Gabriel in: "Biko" - Live 1988, clicca  QUI

Biko ", testo di Peter Gabriel in Inglese:                   " Biko ", traduzione in Italiano:
September '77                                                            Settembre 77
Port Elizabeth weather fine                                         Port Elizabeth, tempo buono
It was business as usual                                             Erano i soliti affari,
In police room 619                                                     Nella stanza 619 della polizia
Oh Biko, Biko, because Biko                                     Oh Biko, Biko, perché Biko
Oh Biko, Biko, because Biko                                     Oh Biko, Biko, perché Biko
Hiromija, Hiromija                                                      Discendi Spirito Santo, Spirito Santo discendi,
The man is dead, the man is dead                              L'uomo è morto, l'uomo è morto
When I try to sleep at night                                        Quando cerco di dormire, la notte
I can only dream in red                                               Posso solo sognare in rosso
The outside world is black and white                          Il mondo esterno è in bianco e nero
With only one colour dead                                         Con un solo colore morto
Oh Biko, Biko, because Biko                                     Oh Biko, Biko, perché Biko
Oh Biko, Biko, because Biko                                     Oh Biko, Biko, perché Biko
Hiromija, Hiromija                                                      Discendi Spirito Santo, Spirito Santo discendi,
The man is dead, the man is dead                              L'uomo è morto, l'uomo è morto
You can blow out a candle                                         Si può spegnere una candela
But you can never blow out a fire                               Ma non si può spegnere un incendio
Once the flames begin to catch                                 Una volta che le fiamme iniziano a prendere
The wind will blow it higher                                        Il vento soffierà più in alto
Oh Biko, Biko, because Biko                                    Oh Biko, Biko, perché Biko
Oh Biko, Biko, because Biko                                    Oh Biko, Biko, perché Biko
Hiromija, Hiromija                                                     Discendi Spirito Santo, Spirito Santo discendi,
The man is dead, the man is dead                              L'uomo è morto, l'uomo è morto
And the eyes of the world are watching you now       E gli occhi del mondo ti stanno guardando adesso
They're watching you now, watching you now           Ti stanno guardando adesso, ti guardano adesso
Watching you now, watching you now                      Ti guardano adesso, ti stanno guardando adesso
They're watching you now                                        Ti stanno guardando adesso
You gotta waken up, you gotta face up                    Devi svegliarti, devi affrontarlo
I think you gotta open up                                          Io penso che devi aprirti
The eyes of the world are watching you now             Gli occhi del mondo ti stanno guardando adesso
You gotta waken up, you gotta face up                    Devi svegliarti, devi affrontarlo
You know you can never turn away                         Sai che non ci si può sempre disinteressare
Never turn away                                                     Non ci si può sempre disinteressare

Nota: [*] "Yihla Moja, Yihla Moja" proviene dal ritornello dell'inno dell'African National Congress, "Nkosi Sikelel 'iAfrika", scritto da Enoch Sontonga nel 1897 (attualmente divenuto l'inno nazionale sudafricano). Le parole, in lingua Xhosa, significano "Discendi Spirito Santo, Spirito Santo Discendi". (Di Riccardo Venturi)

Steven Bantu Biko (Città di King William, 18 dicembre 1946 - Pretoria, 12 settembre 1977) è stato un attivista sudafricano anti-apartheid. Nel 1970 fonda il "Black Consciousness Movement" ("Movimento per la coscienza Nera"), un movimento sorto dall'angoscia e dalla frustrazione degli africani colti, che si vedono preclusa ogni libertà a causa dell'apartheid. Il BCM si articola in tre organizzazioni: un movimento politico (Black Peoples' Convention), una centrale sindacale (Black Allied Workers' Union) e una lega studentesca (South African Students' Organisation).
Il 18 agosto 1977 Biko è arrestato presso un posto di blocco dalla polizia sudafricana. Durante la prigionia nel carcere di Port Elizabeth subisce una grave lesione al cranio, presumibilmente colpito con una spranga e il 12 settembre 1977 muore durante il trasferimento verso un'altra prigione. Le fonti ufficiali della polizia sostennero che il decesso era da attribuirsi a un prolungato sciopero della fame.
La morte di Biko contribuì a farne un simbolo per la popolazione sudafricana nera, un eroe della resistenza contro il regime afrikaner; i suoi funerali furono l'occasione per una grande manifestazione di massa e di sfida.
Nel 1980, Peter Gabriel incide un brano di grande successo (dal titolo Biko), la cui riproduzione radiofonica viene vietata in Sudafrica. La stessa canzone viene riproposta dai Simple Minds, come cover, nell'album "Street Fighting Years" del 1989, album che contiene dediche anche ad altri personaggi come Nelson Mandela e Víctor Jara. Biko viene nominato anche nella canzone "Figli della stessa rabbia", del gruppo musicale italiano Banda Bassotti.
Il regista inglese Richard Attenborough dirige il film uscito nelle sale nel 1987 "Grido di libertà", che racconta la storia degli ultimi giorni di Steve Biko, interpretato da Denzel Washington, che tratta in pratica i disagi del Sud Africa, governato dall'apartheid negli anni settanta e della segregazione razziale praticata dai bianchi afrikaner verso i neri.

Tra l'album "Street Fighting Years" del 1989 e "Real Life" del 1991, i Simple Minds perdono la fondamentale collaborazione del tastierista McNeil, ispiratore di molte delle melodie degli anni precedenti.

Copertina dell'album dei Simple Minds
"Real Life" (1991).
Per "Real Life", il nono album dei Simple Minds registrato in studio e pubblicato nell'aprile 1991 dalla Virgin Records, clicca QUI.
Tracce:
1. Real Life (Burchill/Kerr)
2. See the Lights (Burchill/Kerr)
3. Let There Be Love (Burchill/Kerr)
4. Woman (Burchill/Kerr/Lipson)
5. Stand By Love (Burchill/Kerr)
6. Let the Children Speak (Burchill/Kerr)
7. African Skies (Burchill/Kerr)
8. Ghostrider (Burchill/Kerr)
9. Banging on the Door (Burchill/Kerr)
10. Travelling Man (Burchill/Kerr/Lipson)
11. Rivers of Ice (MacLachlan/Simple Minds)                12. When Two Worlds Collide (Burchill/Kerr)

L'album contiene i noti singoli "Let There Be Love", "See The Lights", "Real Life" e "Stand By Love".

Per l'official Video con i Simple Minds in "Let There Be Love", clicca QUI

Per il Video dei Simple Minds in: "See The Lights" - Live 1991, clicca  QUI 

Dopo "Real Life", contenente brani di enorme successo quali "Let There Be Love" e "See the Lights", arriva un chiaro segno di svolta con l'album "Good News from the Next World" dove il suono delle tastiere viene rimpiazzato dalle note dirette e immediate delle chitarre di Burchill, rimasto ormai l'unico compositore delle musiche del gruppo. Tuttavia, i singoli "She's a River" e "Hypnotized" scalano le classifiche di mezza Europa.

Copertina dell'album "Good News
from the Next World" dei Simple
Minds.
Per "Good News from the Next World", il decimo album registrato in studio dai Simple Minds, pubblicato nel 1995 dalla Virgin Records, clicca QUI.
Tracce:
1. She's A River
2. Night Music
3. Hypnotised
4. Great Leap Forward
5. 7 Deadly Sins
6. And The Band Played On
7. My Life
8. Criminal World
9. This Time

Per il Video dei Simple Minds in: "She's A River" - Live 2003, clicca QUI

A questo punto della loro carriera inizia un periodo di lento declino. Il cambio di etichetta discografica, fortemente voluto nel 1995 da Kerr, dopo anni dedicati alla Virgin Records, costringe ancora oggi il gruppo a trovarsi in una situazione instabile, pubblicando ciascun album con etichette discografiche di minor importanza che non hanno mai saputo dare loro il giusto apporto commerciale.

Per il Video con i Simple e Alan Stivell in:
"She Moves Through The Fair" - Live 1995, clicca QUI 

Dopo una carriera ventennale, l'ispirazione viene a mancare, Kerr ha un vuoto compositivo e il periodo che ne segue lo rispecchia in tutto. Nel 1998 il gruppo pubblica l'album "Néapolis" (QUI), preceduto dal singolo "Glitterball", che non ottiene grande successo.

Per l'official Video con i Simple Minds in "Glitterball", clicca QUI

L'album "Our Secrets Are the Same", che doveva essere il successivo, non viene pubblicato perché rifiutato dalla Casa discografica.

Seguono l'album di cover "Neon Lights" nel 2001 (QUI) e "Cry" nel 2002, (QUI) album che sanciscono una lenta ma nuova rinascita. Dopo la trasferta in pianta stabile a Taormina di Kerr (dove nel frattempo ha costruito anche un suo albergo alle pendici dell'Etna), il gruppo si affida anche alla collaborazione di musicisti locali.

Copertina dell'album dei Simple Minds
"The Best of Simple Minds 1" (2001).
Clicca sull'immagine per ingrandirla
Per i Simple Minds nell'album: "The Best of Simple Minds 1", clicca QUI
Tracce:
1 . Don't You (Forget About Me)
2 . Promised You A Miracle
3 . Waterfront
4 . Alive And Kicking
5 . Glittering Prize
6 . All The Things She Said
7 . Sanctify Yourself
8 . Someone Somewhere (In Summertime)
9 . Ghostdancing                      10 . Up On The Catwalk
11 . Speed Your Love To Me    12 . Theme For Grat Cities
13 . Love Song                          14 . The American
15 . Sweat In Bullet                    16 . Life In A Day                    17 . I Travel 

Copertina dell'album dei Simple Minds
"The Best of Simple Minds 1" (2001).
Clicca sull'immagine per ingrandirla
L'album dei Simple Minds "The Best of Simple Minds 2", 
Tracce: 
1 . Let There Be Love              2 . This Is Your Land
3 . Kick It In                              4 . Let It All Come Down
5 . See The Lights                    6 . Stand By Love
7 . Real Life                              8 . She's A River
9 . Hypnotised                         10 . Glitterball
11 . War Babies                       12 . Mandela Day                           
13 . Biko                                  14 . Belfast Child
15 . The Real Life By Raven Maize

Per la raccolta di Video
"The Best of Simple Minds", clicca QUI

Nel 2005 viene Pubblicato l'album "Black & White 050505", preceduto dal singolo "Home".

Per l 'official Video dei Simple Minds in: "Home", clicca QUI

Nel 2005, in collaborazione con il produttore Jez Coad, viene pubblicato l'album "Black&White 050505".

Copertina dell'album dei Simple Minds
"Black & White 050505" (2005).
Clicca sull'immagine per ingrandirla
Per i Simple Minds nell'album: "Black&White 050505", clicca  QUI 
Tracce:
1. Stay Visible
2. Home
3. Stranger
4. Different World
5. Underneath The Ice
6. The Jeweller Part II
7. A Life Shot in Black & White
8. Kiss The Ground
9. Dolphins

Il 25 maggio 2009 esce "Graffiti Soul", il 15° album in studio dei Simple Minds, frutto della seconda collaborazione con il produttore Jez Coad, dopo "Black&White 050505". Racconta Kerr: “Volevamo far combaciare il nostro trentesimo anniversario con l’inizio di una nuova fase e avevamo bisogno che il nuovo disco avesse un suono fresco, potente e pieno di ottime canzoni pop. Qualcosa che desse nuova linfa al fatto che suoniamo insieme da tre decenni”. Temi come il viaggio, la partenza e la grande ricerca, fanno di "Graffiti Soul" un album contemporaneo e mostra come la band di Glasgow abbia saputo adattarsi ai tempi.

Copertina di "Graffiti Soul", album
dei Simple Minds del 2009.
Per l'album "Graffiti Soul", clicca QUI
Tracce:
1. Moscow Underground                  
2. Rockets
3. Stars Will Lead the Way                
4. Light Travels
5. Kiss & Fly                                      
6. Graffiti Soul
7. Blood Type O      
8. This Is it      
9. Shadows & Light

Per il Video dei Simple Minds in:
                                               "This Earth Dalby Forest" - Live 2011, clicca  QUI

Tra il 2012 e il 2013 i "Simple Minds" si trovano a registrare brani nuovi presso gli studi della Real World di Peter Gabriel a Bath.
Nell'ottobre 2012 la band scozzese annuncia un Greatest Hits Tour di 30 date in Uk, con partenza da Dublino il 25 marzo 2013 fino all'ultima data del 4 maggio ad Ipswich. L'inizio del tour inglese coincide con la pubblicazione del triplo cd "Celebrate: The Greatest Hits" (Virgin Records), per celebrare i 35 anni di carriera. La serie di concerti riprende nel settembre 2013 ad Hyde Park a Londra. Fino alla fine di febbraio 2014, i Simple Minds toccheranno Brasile, Usa, Canada, Sud Africa, Scozia, Danimarca, Belgio, Germania, Svezia, Norvegia.

La copertina dell'album "Big Music"
dei Simple Minds (2014).
Per "Big Music", il sedicesimo album discografico in studio dei Simple Minds, pubblicato nell'ottobre 2014, clicca QUI.
Tracce:
1. Blindfolded (Jim Kerr, Charlie Burchill)
2. Midnight Walking (Kerr, Burchill, Andy Gillespie)
3. Honest Town (Iain Cook, Kerr, Burchill)
4. Big Music (Kerr, Burchill, Gillespie)
5. Human (Kerr, Burchill)
6. Blood Diamonds (Cook, Kerr, Burchill)
7. Let the Day Begin (Michael Been)
8. Concrete and Cherry Blossom (Kerr, Burchill)
9. Imagination (Kerr, Burchill)
10. Kill or Cure (Paul Statham, Kerr, Burchill)
11. Broken Glass Park (Owen Parker, Kerr, Burchill)
12. Spirited Away (Parker, Kerr, Burchill)
Formazione:
Jim Kerr - voce
Charlie Burchill - chitarra, tastiere
Mel Gaynor - batteria
Andy Gillespie - tastiere, cori
Ged Grimes - basso

Dopo una session acustica incisa per la BBC nel 2014 per promuovere l'ultimo album  registrato in studio, "Big music", i Simple Minds hanno deciso di sperimentare un format inedito per la band. 
Il gruppo ha iniziato a rielaborare le canzoni del suo repertorio con arrangiamenti basati su strumenti non elettrici ed è  così nato l'album "Acoustic", inciso da Jim Kerr e Charlie Burchill con il basso di Ged Grimes, Sarah Brown alla voce, le chitarre di Gordy Goudie e le percussioni di Cherisse Osei.
"Anything but acoustic", così Kerr e Burchill hanno definito il disco pubblicato nel 2016. 12 canzoni (15 nella versione in vinile), che esprimono i tipici Simple Minds in versione acustica.

La copertina dell'album "Acoustic"
dei Simple Minds (2016).
Per "Acoustic", clicca QUI
Tracce:
1. The American
2. Promised You A Miracle (con KT Tunstall)
3. Glittering Prize
4. See The Lights
5. New Gold Dream (81-82-83-84)
6. Someone Somewhere In Summertime
7. Waterfront
8. Sanctify Yourself
9. Chelsea Girl
10. Alive And Kicking
11. Don’t You (Forget About Me)             12. Long Black Train

Per il Video con i Simple Minds in "Acoustic" - Live a Roma 2017, clicca QUI.

Discografia
Album in studio:
1979 - Life in a Day
1979 - Real to Real Cacophony
1980 - Empires and Dance
1981 - Sons and Fascination/Sister Feelings Call
1982 - New Gold Dream (81, 82, 83, 84)
1984 - Sparkle in the Rain
1985 - Once Upon a Time
1989 - Street Fighting Years
1991 - Real Life
1995 - Good News from the Next World
1998 - Néapolis
2001 - Neon Lights
2002 - Cry
2005 - Black & White 050505
2009 - Graffiti Soul
2014 - Big Music
2016 - Acoustic
Album live:
1985 - Summertime in Glasgow (con Bono) (bootleg)
1987 - Live in the City of Light (doppio CD)
1998 - Real Live 91 (pubblicato solo per il fan club)
2011 - Live 2011 (Triplo CD)



Stelle in Terra sul blog:
Per "Gogol Bordello: Storia, video, tracce e discografia" clicca QUI 
Per "La Caita in 'Pajaro Negro' con testo e traduzione" clicca QUI
Per "Vinicio Capossela: Storia, video, tracce e discografia" clicca QUI
Per "Sade: Storia, video, tracce, testi e traduzioni, discografia" clicca QUI
Per "Simple Minds: Storia, video, tracce, testi e traduzioni, discografia" clicca QUI
Per "U2: Storia, video, tracce, testi e traduzioni, discografia" clicca QUI
Per "Sting: Storia, video, tracce, testi e traduzioni, discografia" clicca QUI
Per "AC/DC: Storia, video, tracce, testi e traduzioni, discografia" clicca QUI
Per "Carlos Santana: Storia, video, tracce, testo e traduzione, discografia" clicca QUI
Per "Genesis: Storia, video, tracce, testi e traduzioni, discografia" clicca QUI
Per "King Crimson: Storia, video, tracce, testi e traduzioni, discografia" clicca QUI
Per "Van Der Graaf Generator: Storia, video, tracce, testi e traduzioni, discografia" clicca QUI 
Per "Pink Floyd: Storia, video, tracce, testi e traduzioni, discografia" clicca QUI
Per "New Trolls: Concerto grosso 1 e 2" clicca QUI
Per "666, l'Apocalisse di Giovanni, degli Aphrodite's Child, apologia del rock progressive" clicca QUI
Per "John Barleycorn e l'apologia del whisky" clicca QUI
Per "Fabrizio De André: Storia, video, tracce, testi e traduzioni, discografia" clicca QUI
Per "Lou Dalfin: 'Se Chanto' e musica d'Oc, Storia, video, tracce, testo e trad., discografia" clicca QUI
Per "Alan Stivell: Storia, video, tracce, testo e traduzione, discografia" clicca QUI
Per "Natalino Otto: Storia, video, tracce, testo e discografia" clicca QUI
Per "Jazz: Storia, video, tracce, testo e traduzione" clicca QUI
Per "Canti dei Nativi Nord-Americani" clicca QUI
Fra Cielo e Terra sul blog:
Per "Chakra o Centri energetici fisici: dove sono e come si possono rilevare" clicca QUI
Per "Oroscopo degli Alberi celtico" clicca QUI
Per "Croce Celtica" clicca QUI
Per "Feng-Shui: Scuole della Bussola e del Ba Gua" clicca QUI
Per "Il Cattura-sogni" clicca QUI 
Per "Ruota di Medicina dei Nativi Americani" clicca QUI
Stelle in Cielo sul blog:
Per "Oroscopo delle 3 corone di R.M." clicca QUI
Per "Oroscopo delle 3 corone, con Transiti, di S.P." clicca QUI
Per "Oroscopo delle 3 corone di R.N." clicca QUI
Per "Astrologia Progressiva di Andrea Bonaveri: l'Oroscopo Progressivo" clicca QUI 
Per "Astrologia Progressiva di Andrea Bonaveri: interpretazione del cielo di nascita di M.M." clicca QUI
Per "Astrologia Evolutiva o Karmica: il significato degli Angoli" clicca QUI
Per "Astrologia Evolutiva o Karmica: il Sole nei Quadranti" clicca QUI,
Per "Astrologia Evolutiva o Karmica: i Pianeti negli Angoli" clicca QUI
Per "Numerologia Astrale" clicca QUI
Per "Nella data di nascita, il numero karmico" clicca QUI
Per "Astrologia e Oroscopo nei nostri tempi" clicca QUI
Per "La Precessione degli Equinozi" clicca QUI
Per "Stelle e Costellazioni visibili nel nostro Cielo" clicca QUI

Per i post "Il pensiero nell'Italia contemporanea" clicca QUI
Per i post "Il pensiero nel mondo contemporaneo" clicca QUI
Per i post "La politica nell'Italia contemporanea" clicca QUI
Per i post "La politica nell'Europa contemporanea" clicca QUI
Per i post "Musica e canzoni, interpreti, storia, video e testi" clicca QUI
Per "Paolo Rossi: Pericle e la Democrazia" clicca QUI
Per i post "Satir-Oroscopo" clicca QUI
Per i post "Scienze: Astronomia" clicca QUI
Per i post "Scienze: Curare l'ambiente" clicca QUI
Per i post "Scienze: Fisica" clicca QUI
Per "Stelle e Costellazioni visibili nel nostro Cielo" clicca QUI
Per "La Precessione degli Equinozi" clicca QUI
Per i post "Astrologia evolutiva, progressiva, oroscopo, numerologia" clicca QUI
Per "I Chakra o Centri energetici fisici: dove sono e come si possono rilevare" clicca QUI
Per i post "Pietre e Cristalli" clicca QUI
Per "Il Feg-Shui: Scuole della Bussola e del Ba Gua" clicca QUI
Per i post "Grande Storia dell'Europa" clicca QUI
Per i post "Storia dell'Economia Politica" clicca QUI
Per "Canti dei Nativi Nord-Americani" clicca QUI
Per "Il Cattura-sogni" clicca QUI
Per "Ruota di Medicina dei Nativi Americani" clicca QUI
Per i post "Aforismi, Foto e Frasi dei Nativi Nord Americani (gl'Indiani d'America)" clicca QUI
Per i post "Personaggi dei Nativi Nord Americani (gl'Indiani d'America)" clicca QUI
Per "Elenco tribù, personaggi, eventi e culture dei Nativi Nord-Americani, gl'Indiani d'America" clicca QUI
Per "Culture e aree culturali dei Nativi Nord-Americani, gl'Indiani d'America" clicca QUI
Per "Culture e tribù dei Nativi Nord Americani, gl'Indiani d'America" clicca QUI
Per "Lou Dalfin: 'Se Chanto' e musica d'Oc: Storia, video, tracce, testo e trad., discografia" clicca QUI
Per "Occitani: storia e cultura" clicca QUI
Per i post "Cultura degli antichi Ebraico-Cristiani" clicca QUI
Per "Alan Stivell: Storia, video, tracce, testo e traduzione, discografia" clicca QUI
Per "Oroscopo degli Alberi celtico" clicca QUI
Per "Croce Celtica" clicca QUI
Per i post "Cultura degli antichi Celti" clicca QUI
Per "Celti: storia e cultura" clicca QUI
Per "Antichi popoli, linguaggi e alfabeti nell'Italia settentrionale" clicca QUI
Per "Origini del sionismo: conflitti interni, richiesta d'intervento a Roma e successiva repressione" clicca QUI
Per i post "Cultura degli antichi Romani" clicca QUI
Per i post "Politica nell'antica Roma" clicca QUI
Per "Evidenze storiche nel mito della fondazione di Roma" clicca QUI
Per i post "Cultura degli antichi Greci" clicca QUI
Per "Elenco degli storici antichi dell'Occidente" clicca QUI
Per i post "Cultura degli antichi Ebrei" clicca QUI
Per i post "Politica nelle antiche tribù d'Israele" clicca QUI
Per "Fabrizio De André: Storia, video, tracce, testi e traduzioni, discografia" clicca QUI
Per "Liguri: storia e cultura" clicca QUI
Per i post "Antichi Liguri da Tartesso ai Celti" clicca QUI
Per i post "Prodotti della Riviera dei Fiori" clicca QUI
Per i post "Turismo nella Riviera dei Fiori" clicca QUI
Per i post "Politica nella Riviera dei Fiori" clicca QUI  
Per "La vita nel Mar Ligure e nelle acque della Riviera dei Fiori" clicca QUI

Nessun commento:

Posta un commento